venerdì 09 dicembre | 13:16
pubblicato il 16/gen/2014 10:24

Autogrill: entra nello scalo di Fort Lauderdale, 1,2 mld ricavi (1 upd)

Autogrill: entra nello scalo di Fort Lauderdale, 1,2 mld ricavi (1 upd)

(ASCA) - Roma, 16 gen 2014 - Autogrill entra nell'aeroporto internazionale di Fort Lauderdale in Florida aggiudicandosi un nuovo contratto per la gestione delle attivita' di ristorazione in 25 punti vendita. La societa' stima che la concessione generera' ricavi complessivi per circa 1,2 miliardi di dollari nel periodo 2014-2032.

Con l'ingresso nello scalo della Florida, il gruppo Autogrill aggiunge un nuovo aeroporto alla sua rete americana e completa cosi' la sua presenza nella top list dei primi 30 scali piu' trafficati nel Nord America.

''L'ingresso nell'aeroporto di Fort Lauderdale, attraverso una concessione della durata di 18 anni, superiore alla media dei contratti in questo canale conferma la nostra leadership nel mercato nord americano, il piu' importante per il business del gruppo dove generiamo circa il 50% del fatturato'' sottolinea l'ad di Autogrill Gianmario Da Ruos.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina