domenica 22 gennaio | 09:25
pubblicato il 03/set/2014 14:43

Auto: vendite Chrysler Group in Usa +20%, miglior agosto da 2002

(ASCA) - New York, 3 set 2014 - Bene le vendite di Chrysler Group negli Stati Uniti: il colosso di Detroit, parte di Fiat Chrysler Automobiles (Fca), ha registrato un aumento delle immatricolazioni pari al 20% a 198.379 unita' dalle 165.552 dello stesso periodo dell'anno scorso, facendo segnare il miglior agosto dal 2002 e il 53esimo mese consecutivo di aumenti delle vendite. Come si legge nel comunicato della societa', a fare da traino sono stati i marchi Chrysler, Jeep e Ram Truck.

Da segnalare che le vendite del marchio Fiat negli Stati Uniti sono calate del 20% in agosto. Il calo e' attribuibile a un richiamo che prevede la sostituzione degli airbag per le ginocchia sulle Fiat 500L negli Stati Uniti e in Canada.

A24-Ars/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4