sabato 21 gennaio | 21:19
pubblicato il 20/feb/2013 11:01

Auto: Unrae rivede al ribasso stime immatricolazioni 2013 a -5,4%

(ASCA) - Roma, 20 feb - Il Centro studi Unrae rivede al ribasso le stime sulle immatricolazioni auto per il 2013, con un calo del 5,4%. ''Il peggioramento degli indicatori economici nell'ultima parte del 2012 e l'effetto trascinamento sul 2013 - afferma Romano Valente, direttore generale dell'associazione - hanno determinato un ribasso delle stime dei principali Istituti internazionali per il Pil dell'anno in corso. La caduta dei consumi, in particolare quelli di beni durevoli - prosegue Valente - oltre al quadro di revisione in negativo dei dati del settore auto, ci indicano un mercato 2013 che si attestera' intorno a 1.326.000 immatricolazioni, in ulteriore flessione del 5,4% rispetto al 2012, in assenza di interventi politici determinanti nell'alleggerire la pressione fiscale sulle famiglie e quindi di incidere positivamente sui consumi.'' ''Il segmento dei privati dovrebbe confermare la tendenza dello scorso anno, sotto l'effetto della pressione fiscale che frena gli acquisti, tuttavia non vanno trascurati gli altri elementi sopra citati, che stanno rallentando le vendite a societa', influenzando di conseguenza tutto il mix canali di vendita. E' quindi necessario - conclude il Direttore Generale - auspicare che il prossimo Esecutivo sia nelle condizioni di operare le necessarie scelte di alleggerimento della pressione fiscale, di far confluire la liquidita' del sistema creditizio verso le imprese e quindi, attraverso il rilancio dei consumi e degli investimenti, riavviare la spirale positiva dell'economia''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4