giovedì 23 febbraio | 13:32
pubblicato il 02/dic/2013 18:20

Auto: Unrae, mercato negativo da 42 mesi. Anche 2014 anno difficile

(ASCA) - Roma, 2 dic - ''Ora sono 42 i mesi di calo del nostro mercato'', cosi' Massimo Nordio, Presidente dell'Unrae, l'Associazione delle Case automobilistiche estere, ha commentato l'ennesimo dato negativo di novembre con le le vendite di auto in calo del 4,5%.

Per l'Unrae, il settore auto in Italia si avvia a chiudere il 2013 con 1,3 milioni di immatricolazioni, ma non sono in vista significative inversioni di tendenza.

''Come gia' anticipato nel comunicato dello scorso mese, infatti, riteniamo che nel 2014, alle condizioni attuali, l'inversione sara' solo tecnica e non strutturale, passando da un segno negativo ad uno leggermente positivo, dovuto al lieve miglioramento di alcuni indicatori economici. Il mercato, infatti, difficilmente potra' esprimere piu' di 1.335.000 immatricolazioni, evidenziando una crescita limitata e vicina al 3%'', conclude la nota dell'Unrae.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech