sabato 03 dicembre | 00:01
pubblicato il 02/gen/2014 18:12

Auto: Unrae, finalmente un segno positivo a dicembre ma 2013 difficile

(ASCA) - Roma, 2 gen 2014 - ''Si chiude un anno di grandi difficolta' nel quale non si sono riusciti a definire interventi significativi di rilancio del settore come la riduzione della pressione fiscale su famiglie ed imprese e sul recupero dell'occupazione, in particolare quella giovanile''. Questo il commento di Massimo Nordio, Presidente dell'Unrae, l'Associazione delle Case automobilistiche estere in Italia, al dato sulle immatricolazioni auto a dicembre salite dell'1,4%''.

Ma il 2013 e' stato un anno difficile con un calo delle immatricolazioni del 7,09%. ''Nel complesso - aggiunge Nordio - rispetto al 2012 si sono perse altre 100.000 unita', con un mercato a 1.303.534 immatricolazioni di autovetture.

Riteniamo che nel 2014, pur con un lieve miglioramento di alcuni indicatori economici ma in assenza di interventi incisivi, come gia' anticipato dal nostro Centro Studi, avremo un'inversione di tendenza puramente tecnica e non una vera ripresa, che esprimera' una crescita limitata attorno al 2,4% su base annua e 1.335.000 immatricolazioni''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari