giovedì 08 dicembre | 19:09
pubblicato il 18/mar/2014 11:17

Auto: Unrae, Europa sta consolidando inversione di tendenza

Auto: Unrae, Europa sta consolidando inversione di tendenza

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - Il mercato auto in Europa cresce in febbraio del 7,6%, secondo i dati pubblicati dall'ACEA, a 894.730 immatricolazioni, confrontandosi con un febbraio 2013 al piu' basso livello di sempre e stimolata da 4 tra i Big 5.

In particolare - rileva Unrae - Germania (+4,3%, era stato +7,2% in gennaio), Spagna (+17,8%, un incremento ancora piu' forte di quello registrato in gennaio +7,6%), UK in crescita da 24 mesi consecutivi al +3 %, nonostante la stagionalita' tipicamente molto bassa di febbraio e l'Italia, che ha registrato il terzo incremento mensile, a +8,6% dopo una prolungata astinenza. Nel mese di febbraio, solo quattro Paesi (Norvegia, Cipro, Svizzera e Francia) sono in territorio negativo. Il mercato europeo nel 1* bimestre archivia un incremento del 6,3% a 1.862.597 unita' complessive, rispetto alle 1.751.821 di un anno fa.

''L'Europa sta ormai consolidando un'inversione di tendenza che potrebbe confermare a fine anno una moderata positivita''' - ha commentato Romano Valente, direttore generale dell'UNRAE, l'Associazione dei Costruttori esteri in Italia. ''L'Italia sta beneficiando di alcuni fenomeni tecnici come il confronto col risultato disastroso dei primi due mesi dello scorso anno (-17%), l'effetto combinato del rinvio di alcune migliaia di consegne nel canale noleggio breve termine da gennaio su febbraio e dell'anticipo di alcune forniture del lungo termine, mentre la propensione spontanea agli acquisti da parte dei privati, resta molto bassa''. ''Tuttavia - conclude Valente - l'UNRAE confida che le azioni del nuovo Governo siano in grado di supportare realmente il leggero miglioramento del clima di fiducia e delle aspettative sulla situazione economica che, affiancate da un lieve recupero di alcuni driver del settore auto, consentano di guardare con fiducia alla moderata crescita del mercato prevista per il 2014''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni