martedì 06 dicembre | 23:01
pubblicato il 16/lug/2013 08:55

Auto: quota mercato gruppo Fiat in Europa al 5,9% a giugno

Auto: quota mercato gruppo Fiat in Europa al 5,9% a giugno

(ASCA) - Roma, 16 lug - La quota di mercato del Gruppo Fiat in Europa a giugno e' stata del 5,9 per cento, con 69 mila immatricolazioni mentre nel primo semestre dell'anno, il Gruppo ha venduto 409 mila vetture con una quota del 6,4 per cento.

''Il risultato dello scorso mese - sottolinea la casa automobilistica - e' stato condizionato principalmente da due fattori: il cattivo andamento del mercato italiano e la mancanza di alcuni componenti, che hanno bloccato sui piazzali numerosi veicoli venduti che non e' stato possibile completare.

Vanno comunque segnalati i risultati positivi ottenuti dal Gruppo in alcuni dei principali mercati europei. In Francia le vendite sono aumentate a giugno del 6,6 per cento (in un mercato che ha perso l'8,4 per cento) e la quota e' stata del 3,7 per cento, 0,5 punti percentuali in piu' rispetto allo stesso mese del 2012. Nel Regno Unito le immatricolazioni sono cresciute del 13,4 per cento con una quota stabile al 3,2 per cento. In Spagna, dove il mercato ha perso lo 0,7 per cento, il Gruppo Fiat ha aumentato le vendite del 12,9 per cento e la quota e' cresciuta di 0,5 punti percentuali, attestandosi al 4,3 per cento''.

Il marchio Fiat in Europa a giugno ha immatricolato oltre 54.300 vetture, per una quota stabile rispetto all'anno scorso del 4,6 per cento. Nei primi sei mesi dell'anno il brand ha registrato oltre 318 mila vendite e la quota e' del 4,9 per cento, in crescita di 0,1 punti percentuali rispetto al primo semestre dell'anno scorso. Lancia/Chrysler in Europa a giugno ha immatricolato 6.500 vetture per una quota dello 0,6 per cento. Nel primo semestre dell'anno le Lancia registrate sono state oltre 41 mila per una quota dello 0,6 per cento. A giugno le immatricolazioni di Alfa Romeo in Europa sono state 5.900 per una quota dello 0,5 per cento. Nel progressivo annuo le Alfa Romeo registrate sono state oltre 36 mila per una quota pari allo 0,6 per cento.

Con 1.850 immatricolazioni, Jeep ha ottenuto in giugno una quota dello 0,2 per cento, stabile rispetto all'anno scorso.

Nel primo semestre dell'anno le registrazioni del marchio sono state oltre 11.300 e la quota e' stabile allo 0,2 per cento. I marchi di lusso e sportivi Ferrari e Maserati hanno immatricolato complessivamente 423 vetture.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni