martedì 21 febbraio | 02:42
pubblicato il 28/nov/2013 12:58

Auto: Promotor, bilancio annuale immatricolazioni in forte sofferenza

(ASCA) - Roma, 28 nov - ''E' ancora molto negativa la situazione delle immatricolazioni di autobus e camion in Italia'' nel mese di ottobre e ''dovrebbero essere negativi anche i dati degli ultimi due mesi del 2013. Il consuntivo annuale sara' dunque in forte sofferenza''. Lo rileva in una nota il Centro studi Promotor, commentando i dati Acea sulle immatricolazioni dei veicoli commerciali.

Secondo il Centro studi, ''anche le prospettive per il 2014 non sono positive'', ma ci sono ''elementi che potrebbero influire positivamente sulla ripresa del mercato: prima di tutto dovrebbe esserci un deciso mutamento nel quadro politico in direzione di una maggiore stabilita', condizione necessaria per una ripresa dell'economia che darebbe nuovo slancio ai trasporti di merci e persone e quindi anche alle vendite di autobus e camion. Non meno importante, poi, sarebbe un deciso cambio di rotta nelle politiche dell'Eurozona, che fino ad oggi si sono dimostrate particolarmente penalizzanti per i paesi meridionali dell'Unione''.

com-drc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia