lunedì 27 febbraio | 20:17
pubblicato il 27/ago/2014 14:55

Auto: Nissan lancia a Mosca la gamma Pathfinder

(ASCA) - Roma, 27 ago 2014 - Al Salone dell'Auto di Mosca, Nissan lancia l'attesa gamma Pathfinder, che include il primo veicolo ibrido benzina/elettrico prodotto in Russia.

Pathfinder debutta insieme alla nuova Sentra berlina, anch'essa di produzione russa, ribadendo l'impegno di Nissan volto a produrre localmente veicoli pensati appositamente per i consumatori russi. Nissan, nel 2014, ha sostenuto la propria crescita nel mercato russo - il piu' grande d'Europa - attraverso il lancio di nove nuovi veicoli e l'aumento della produzione locale. Ora, segnala l'azienda costruttrice, ''Nissan offre una gamma completa di prodotti nuovi e all'avanguardia in grado di coprire ogni segmento di mercato''. Debuttano sul mercato russo anche il nuovo Nissan Juke e la nuova Nissan GT-R NISMO, presenti al Salone dell'Auto di Mosca. La Russia rappresenta, in termini di volumi di vendita, il quinto mercato globale per Nissan, in un territorio in cui il marchio e' passato alla quinta posizione tra i competitors, dall'ottavo posto dello scorso anno. La Russia e' anche l'unico mercato al mondo in cui Nissan Motor Co. e' presente con tutti e tre i suoi marchi - Nissan, Infiniti e Datsun - e in cui ha instaurato una solida collaborazione con i partner dell'Alleanza Renault e AvtoVAZ attraverso iniziative di produzione condivisa. Nissan, da parte sua, e' sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi stabiliti a livello locale: insieme a Datsun, Nissan punta ad ottenere una quota di mercato del 10% entro la fine dei prossimi tre anni, con il 90% dei veicoli venduti e prodotti in Russia. La produzione di Pathfinder, che e' stata implementata nello stabilimento Nissan di San Pietroburgo gia' in esercizio, contribuira' a raddoppiare la produzione locale, che tocchera' le 100.000 unita' annue. Il nuovo Nissan Pathfinder di quarta generazione montera' di serie un motore 3.5 benzina e un motore 2.5 ibrido. Sara' inoltre equipaggiato con il sistema intelligente 4x4 e con la trasmissione X-tronic di ultima generazione, grazie ai quali sara' in grado di affrontare ogni tipo di strada, in qualsiasi condizione, con un nuovo design ridefinito e modernizzato. La produzione del motore ibrido di Pathfinder portera' lo stabilimento di San Pietroburgo ad essere il primo in Russia a produrre un veicolo ibrido. L'impianto produce attualmente i modelli Teana, Murano e X-Trail, ai quali nel 2015 si aggiungera' Qashqai. red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech