lunedì 23 gennaio | 07:45
pubblicato il 02/gen/2012 19:08

Auto/ Nel 2011 vendite a picco del 10,8%, a dicembre -15,3%

Ancora un anno nero per il mercato dopo il -9,2% del 2010

Auto/ Nel 2011 vendite a picco del 10,8%, a dicembre -15,3%

Roma, 2 gen. (askanews) - Crollano le vendite di auto nel 2011, ancora un anno nero per il mercato dopo il -9,2% del 2010. L'anno scorso - comunica il ministero dei Trasporti - le immatricolazioni sono diminuite del 10,8%, mentre solo a dicembre c'è stato un crollo delle vendite del 15,3% (dopo il -9,25% di novembre). La Motorizzazione - spiega il ministero - ha immatricolato a dicembre 111.212 auto, con un -15,3% rispetto allo stesso mese dell'anno prima, quando sono state immatricolate 131.298 vetture. Ci sono stati poi 386.710 trasferimenti di proprietà di auto usate, con un -6,38% rispetto a dicembre 2010, quando ci sono stati 413.050 trasferimenti. A dicembre 2011 il volume globale delle vendite (497.922 auto) ha quindi interessato per il 22,34% auto nuove e per il 77,66% usate.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4