sabato 03 dicembre | 12:44
pubblicato il 17/gen/2013 12:00

Auto/ Marchionne: Da Ue finalmente realismo e visione strategica

Da Piano 'Cars 2020' un segnale di speranza

Auto/ Marchionne: Da Ue finalmente realismo e visione strategica

Milano, 17 gen. (askanews) - L'Unione Europa ha dimostrato di avere "finalmente, realismo e visione strategica" con il Piano per l'industria europea dell'auto adottato a novembre dalla Commissione. Ne ha dato atto oggi l'amministratore delegato di Fiat e di Chrysler, Sergio Marchionne, nel suo intervento al Quattroruote Day svoltosi in Borsa a Milano. Marchionne ha salutato con favore un cambio nell'approccio politico europeo riguardo al settore auto, definendo il Piano 'Cars 2020' come "una buona notizia" e "un segnale di speranza". "Putroppo, molto spesso - ha detto - il mondo politico vede la filiera dell'auto più come un bacino di risorse alle quali attingere in tempi d'emergenza che come un settore strategico, fonte di occupazione e di crescita. Più come una vacca da mungere che come un patrimonio da valorizzare e rafforzare. Ma forse - ha osservato - è stata proprio la crisi, forzando al limite la tenuta di un settore che conta 12 milioni di occupati in Europa, a far aprire gli occhi". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari