martedì 21 febbraio | 02:21
pubblicato il 30/lug/2014 11:58

Auto: Fiat, ricavi secondo trimestre a 23,3 miliardi. Utile in calo

(ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - Fiat Chrysler Automobiles archivia il secondo trimestre dell'anno con ricavi in crescita mentre peggiora la redditivita' con un utile netto che si attesta a 197 milioni rispetto ai 435 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso. Per Fca i ricavi aumentano del 5% a 23,3 miliardi (+10% a parita' di cambi) grazie all'aumento delle vendite a livello mondiale con 1,2 milioni di veicoli consegnati (+2%). Continua a migliorare la redditivita' operativa per i marchi di lusso del gruppo Fiat, in particolare Maserati che registra una brillante performance nel secondo trimestre dell'anno mostrando un ebit a 61 milioni rispetto ai 9 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. I ricavi Ferrari e Maserati nel trimestre ammontano a 1,4 miliardi di euro contro gli 885 milioni del 2013 con un ebit a 166 milioni (105 milioni l'anno scorso).

Nel primo semestre ricavi a 2,61 miliardi da 1,56 miliardi e un risultato operativo che supera i 300 milioni contro 181 milioni dell'anno scorso. Migliora anche la redditivita' delle attivita' in Europa del gruppo Fiat. Per l'area Emea infatti nel secondo trimestr dell'anno l'ebit risulta in sostanziale pareggio rispetto alla perdita di 69 milioni nell'analogo periodo dello scorso anno a fronte di ricavi in flessione da 4,7 a 4,6 miliardi di euro. Nel primo semestre piu' che dimezzato il rosso del risultato operativo a 78 milioni contro i 176 milioni dei primi sei mesi del 2013 a fronte di ricavi a 8,95 miliardi (9,08 miliardi nel 2013).

Il secondo semestre dell'anno Fiat lo chiude con un utile netto a 197 milioni di euro, in flessione rispetto ai 435 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso a fronte di un ebit in calo del 10% a 961 milioni. Migliora l'indebitamento netto industriale che si attesta a 9,7 miliardi di euro, 300 milioni in meno rispetto a fine marzo. Fiat conferma i target per l'intero esercizio.

did/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia