martedì 06 dicembre | 11:42
pubblicato il 04/feb/2015 18:12

Auto elettriche, Enel inaugura la prima ricarica veloce

Fino a tre vetture pronte in un quarto d'ora

Auto elettriche, Enel inaugura la prima ricarica veloce

Roma, (askanews) - Ricaricare l'auto elettrica nel tempo di un caffè anche su autostrade e grandi arterie. E arrivare così a poter fare anche lunghi viaggi senza inquinare e tagliando del 90% la spesa per il carburante.

E' l'obiettivo delle nuove colonnine di ricarica rapida dell'Enel. Il primo esemplare è stato inaugurato nella stazione di servizio Eni di Pomezia, sulla via Pontina nei pressi della capitale.

A tagliare il nastro insieme all'amministratore delegato di Enel, Francesco Starace, al responsabile delle attività downstream di Eni, Salvatore Sardo, e al sindaco di Pomezia, Fabio Fucci, è stato il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi: Da tanti anni si parla della mobilità elettrica come di un modo diverso di muoversi nelle grandi città ma non solo anche nelle autostrade, oggi siamo arrivati al punto in cui l Italia può vincere una sfida finalmente arrivando per prima e non per ultima.

La collaborazione tra Eni ed Enel porterà la sperimentazione delle nuove colonnine in altri 40 distributori del cane a Sei Zampe sulle grandi arterie italiane, come spiega l'ad di Enel Starace:

"Questa colonnina è frutto di una cooperazione tra Eni ed Enel spingeremo questa cooperazione su tutte le autostrade italiane e su tutte le aree metropolitane, partendo da questi due grandi poli che sono le direttrici dell utilizzo delle macchine in Italia, poi porteremo le colonnine in tutto il territorio nazionale. L Italia ha la possibilità di diventare un paese all avanguardia nella diffusione di metodi di ricarica per le auto elettriche e di conseguenza di diventare un grande mercato per l auto elettrica e portarsi in questo all'avanguardia in Europa".

Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari