martedì 06 dicembre | 04:51
pubblicato il 01/lug/2014 18:18

Auto: Csp, prospettive restano incerte per il mercato

(ASCA) - Roma, 1 lug 2014 - Anche se a giugno le immatricolazioni auto sono tornate a crescere, le prospettive per il mercato restano incerte. Lo afferma il Centro studi promotor, affermando che ''si tratta sicuramente di un risultato positivo che va comunque valutato tenendo conto che il confronto si fa con un 2013 sceso del 47,7% al di sotto dei livelli ante-crisi (2007) e che questo risultato positivo e' dovuto esclusivamente agli acquisti di auto delle aziende perche' gli acquisti dei privati sono fortemente depressi e in giugno toccano un minimo storico con il 56,4% delle immatricolazioni''.

''Nel valutare le prospettive per i prossimi mesi occorre poi tenere conto che - prosegue il Csp - dall'inchiesta congiunturale condotta a fine giugno dal Centro Studi Promotor emergono elementi che inducono alla cautela. Si registra infatti un peggioramento sia nell'affluenza di visitatori nelle show room, che nell'acquisizioni di ordini, che nelle attese degli operatori sull'evoluzione della domanda a breve. Sulla base di questi elementi appare sempre piu' probabile che l'andamento positivo del primo semestre 2014 non abbia segnato l'inizio di una vera e propria ripresa della domanda, ma costituisca piuttosto un rimbalzo al termine di una forte caduta''. ''Lo scenario piu' probabile in questo momento - afferma Gian Primo Quagliano presidente del Centro Studi Promotor - appare dunque quello di una stagnazione della domanda da cui si potrebbe uscire o con provvedimenti specifici di rilancio del settore auto o con l'avvio della ripresa dell'economia che e' stato preannunciato gia' nel 2013, ma che ancora non si delinea''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari