venerdì 24 febbraio | 03:18
pubblicato il 22/mag/2014 10:34

Auto: Csp, nel 2013 male il nuovo bene l'usato

(ASCA) - Roma, 22 mag 2014 - Nel 2013 in Italia sono state vendute 192 auto usate per ogni 100 vendite di auto nuove. Il dato e' stato fornito da Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor, nel suo intervento di questa mattina ad Automotive Dealer Day in corso alla fiera di Verona.

''In anni normali (e non di crisi come quelli che stiamo vivendo) per ogni 100 auto nuove vendute le vendite di usato si aggirano intorno a 130. Il rapporto tra i due mercati automobilistici complementari del nuovo e dell'usato e' fortemente cresciuto a vantaggio dell'usato negli ultimi anni in quanto le gravi difficolta' dell'economia hanno prodotto una caduta delle vendite di auto nuove che nel 2013 ha toccato il 47,7% rispetto ai livelli ante-crisi (2007). Il mercato dell'usato invece, sempre rispetto al 2007, ha subito un ridimensionamento molto piu' contenuto in quanto il calo delle vendite e' stato del 19,3%'', ha detto Quagliano.

Quest'ultimo calo e' stato pero' determinato in larga misura dal fatto che, il forte aumento della richiesta di auto usate per effetto della crisi (anche da parte di tradizionali acquirenti di auto nuove), non ha trovato corrispondenza nell'offerta di auto usate in quanto si e' determinata una situazione di carenza di vetture di seconda mano dovuto al forte calo dell'usato ritirato in permuta per la vendita del nuovo. Naturalmente in questa situazione le quotazioni delle auto usate si sono mantenute sostenute con tendenza alla crescita.

Il recupero delle quotazioni, secondo una rilevazione del Centro Studi Promotor, ha riguardato anche le auto con consumi piu' contenuti come quelle, ad esempio, con alimentazione a metano. Secondo il 54% dei concessionari interpellati dal Centro Studi Promotor oggi una vettura usata a metano vale di piu' della corrispondente vettura usata a benzina o a gasolio, mentre per il 23% ha lo stesso valore e per il 23% vale di meno.

''Questi dati - ha commentato Quagliano - sono particolarmente interessanti perche' fino a qualche anno fa un modello alimentato a metano valeva decisamente meno del corrispondente modello con alimentazione a benzina o a gasolio''.

com/red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech