sabato 03 dicembre | 10:57
pubblicato il 03/ago/2013 13:07

Auto blu: D'Alia, costi elevati, status symbol per irresponsabili

Auto blu: D'Alia, costi elevati, status symbol per irresponsabili

(ASCA) - Roma, 3 ago - ''Nonostante i consistenti risparmi degli ultimi anni, restano ancora troppo elevati i numeri e i costi delle auto blu in Italia''. Cosi il ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione Gianpiero D'Alia commenta i dati diffusi da Formez e Dipartimento della Funzione Pubblica sul monitoraggio dei costi delle parco auto Pa. ''A fronte di alcune amministrazioni che, con serieta', stanno riducendo il loro parco auto eliminando davvero gli sprechi - spiega D'Alia - in molte altre, specialmente al sud, si prosegue nell'irresponsabile ostentazione dell'auto blu come 'status symbol', senza capire i danni che ne derivano per le casse pubbliche e per la credibilita' delle istituzioni''. com-ceg/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari