domenica 26 febbraio | 07:32
pubblicato il 03/ago/2013 13:07

Auto blu: D'Alia, costi elevati, status symbol per irresponsabili

Auto blu: D'Alia, costi elevati, status symbol per irresponsabili

(ASCA) - Roma, 3 ago - ''Nonostante i consistenti risparmi degli ultimi anni, restano ancora troppo elevati i numeri e i costi delle auto blu in Italia''. Cosi il ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione Gianpiero D'Alia commenta i dati diffusi da Formez e Dipartimento della Funzione Pubblica sul monitoraggio dei costi delle parco auto Pa. ''A fronte di alcune amministrazioni che, con serieta', stanno riducendo il loro parco auto eliminando davvero gli sprechi - spiega D'Alia - in molte altre, specialmente al sud, si prosegue nell'irresponsabile ostentazione dell'auto blu come 'status symbol', senza capire i danni che ne derivano per le casse pubbliche e per la credibilita' delle istituzioni''. com-ceg/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech