venerdì 20 gennaio | 03:32
pubblicato il 03/giu/2014 18:28

Auto: Anfia, dopo 5 mesi mercato mostra segnali di cedimento

(ASCA) - Roma, 3 giu 2014 - ''Dopo cinque mesi di crescita, il mercato italiano torna a mostrare segnali di cedimento che occorre arginare al piu' presto''. Lo afferma, in una nota, Roberto Vavassori, Presidente di ANFIA commentando le immatricolazioni di maggio.

''Sebbene gli ordini raccolti nei primi cinque mesi dell'anno siano in rialzo aggiunge Vavassori -, facendo ben sperare per le immatricolazioni dei prossimi mesi, e anche il clima di fiducia dei consumatori continui a migliorare, la ripresa va incoraggiata e sostenuta, anche considerando la debolezza del canale di vendita dei privati. Basti pensare che nel primo quadrimestre 2014 la quota delle vetture intestate a persone fisiche risulta in regresso di 3,3 punti rispetto a gennaio-aprile 2013. Diverso l'andamento delle vetture intestate ad aziende (societa', leasing, noleggio, taxi) che, grazie alle politiche di acquisto normalmente concentrate nei primi mesi dell'anno, fanno registrare un incremento delle immatricolazioni del 15,8% nello stesso periodo, con una sostenuta crescita (+27%) del noleggio''.

Per Vavassori ''questi dati suggeriscono due riflessioni importanti, che richiedono provvedimenti urgenti: in primo luogo che e' necessario facilitare l'accesso al credito per chi e' intenzionato ad acquistare un'auto nuova, anche considerando il preoccupante progressivo invecchiamento del parco circolante italiano e, in secondo luogo, e' indispensabile e improcrastinabile un incremento della quota di mercato delle auto aziendali in linea con quella degli altri principali Paesi europei, intervenendo anzitempo sulla detraibilita' dell'IVA e sulla deducibilita' fiscale dei costi''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale