giovedì 19 gennaio | 22:56
pubblicato il 07/nov/2013 11:32

Auto: Altavilla (Fiat), mercato difficile in Italia, ripresa in Europa

(ASCA) - Milano, 7 nov - Se in Italia ''il mercato continua a essere estremamente difficile'', a livello europeo ''ha toccato il fondo e comincia a vedersi qualche segnale di ripresa''. Cosi' Alfredo Altavilla, responsabile Emea del Gruppo Fiat-Chrysler, fa il punto sullo stato di salute del settore auto. L'Italia si conferma uno dei mercati piu' difficili a livello continentale per l'automotive: ''In questo momento in Italia non si intravedono ancora segnali di ripresa''.

Diverse le prospettive a livello continentale, dove ''le cose stanno andando un tantino meglio''. Segno, per Altavilla, che ''forse il mercato ha toccato il fondo e comincia a vedersi qualche segnale di ripresa''. Lo zoccolo duro per il settore auto resta dunque l'Italia dove ''la situazione e' ancora molto complicata'' ed ''il vero problema e' costituito dalla capacita' di spesa dei consumatori. Quindi - e' il suggerimento del top manager del Gruppo Fiat - e' su questo che bisogna puntare per far ripartire i consumi''. E la politica deve metere in moto un'azione ''per rimettere soldi nelle tasche degli italiani''.

fcz/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale