giovedì 23 febbraio | 13:06
pubblicato il 02/mag/2014 18:14

Auto: ad aprile immatricolazioni Fiat -1,7%. Quota sale al 29,04%

Auto: ad aprile immatricolazioni Fiat -1,7%. Quota sale al 29,04%

(ASCA) - Roma, 2 mag 2014 - Con oltre 119 mila immatricolazioni il mercato dell'auto in Italia e' cresciuto dell'1,9 per cento rispetto a un anno fa. L'incremento e' stato piu' limitato rispetto al trend registrato nello scorso mese di marzo (+5 per cento) a causa dell'annuncio, lo scorso 28 aprile, dei nuovi eco-incentivi in vigore dal 6 maggio che ha indotto chi stava per comprare una vettura negli ultimi giorni di aprile ad aspettare il mese successivo. Nei primi quattro mesi del 2014 le registrazioni sono state oltre 496 mila con un incremento del 5 per cento.

In questo scenario, Fiat Chrysler Automobiles ha immatricolato ad aprile oltre 34.500 vetture, l'1,7 per cento in meno rispetto allo stesso mese del 2013. ''Un calo che comprende - spiega il Lingotto in una nota - anche quella quota di clienti che avrebbero voluto prendere vetture a metano o gpl del Gruppo ma che, alla notizia degli eco incentivi destinati soprattutto a queste vetture, hanno preferito rimandare l'acquisto, penalizzando cosi' il risultato finale di Fiat Chrysler Automobiles. Nonostante questo aspetto, la quota e' salita al 29,04 per cento rispetto a quella registrata nello scorso mese di marzo (28,1) mentre ha subito una flessione di 1,08 punti percentuali rispetto a quella del mese di aprile del 2013.

Nel progressivo annuo le registrazioni di Fiat Chrysler Automobiles sono state oltre 140.000, per una quota del 28,3 per cento. Rispetto allo stesso periodo del 2013, i volumi sono aumentati dell'1,5 per cento e la quota e' scesa di un punto percentuale.

red-glr/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Conti pubblici
Moscovici: adesso Italia non adempiente, spero agisca in tempo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech