sabato 25 febbraio | 17:10
pubblicato il 17/lug/2014 08:50

Auto: Acea, immatricolazioni +4,5% a giugno, +6,5% primi sei mesi

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - Ancora segnali posiviti per il mercato dell'auto nella Ue, in crescita per il decimo mese consecutivo. A giugno le immatricolazioni nell'Europa a 28 sono cresciute del 4,5% rispetto allo stesso mese del 2013, con un totale di 1.189.143 nuove auto vendute. Lo rende noto Acea, rilevando che si tratta del secondo livello piu' basso realizzato nel mese di giugno da quando Acea ha iniziato le serie storiche nel 2003 con l'Europa allargata. Nel primo semestre le immatricolazioni hanno raggiunto le 6.622.996 unita', con un aumento del 6,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Il mese scorso la Germania e' stato l'unico mercato in calo (-1,9%). Negli altri Paesi c'e' stato invece un aumento: in Francia +2,5%, +3,8% in Italia, +6,2% in Gran Bretagna e +23,9% in Spagna. Nel periodo gennaio-giungo, invece, una crescita si e' registrata in tutti i Paesi, con la Germania che ha segnato un +2,4%, la Francia +2,9%, +3,3% l'Italia, +10,6% la Gran Bretagna e +17,8% la Spagna.

rec/red 17-LUG-14 08:16 NNNN 20140717_00014 4 eco gn00

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech