mercoledì 18 gennaio | 17:24
pubblicato il 02/mag/2014 18:19

Auto: 119.099 immatricolazioni ad aprile (+1,94%)

Auto: 119.099 immatricolazioni ad aprile (+1,94%)

(ASCA) - Roma, 2 mag 2014 - Rallentano le immatricolazioni auto. Ad aprile, rende noto la Motorizzazione, sono cresciute su base annua dell'1,94%, contro un incremento del 4,96% registrato nel mese precedente. In particolare, le autovetture immatricolate sono state 119.099, rispetto a 116.838 di aprile del 2013 (nel mese di marzo 2014 sono state invece immatricolate 139.837 autovetture, con una variazione di +5,33% rispetto a marzo 2013, durante il quale ne furono immatricolate 132.753). Nello stesso periodo di aprile 2014 sono stati registrati 357.966 trasferimenti di proprieta' di auto usate, con una variazione di +5,12% rispetto ad aprile 2013, durante il quale ne furono registrati 340.515 (nel mese di marzo 2014 sono stati invece registrati 366.276 trasferimenti di proprieta' di auto usate, con una variazione di -2,27% rispetto a marzo 2013, durante il quale ne furono registrati 374.783). L'incremento e' stato piu' limitato rispetto al trend registrato nello scorso mese di marzo (+5 per cento) a causa dell'annuncio, lo scorso 28 aprile, dei nuovi eco-incentivi in vigore dal 6 maggio che ha indotto chi stava per comprare una vettura negli ultimi giorni di aprile ad aspettare il mese successivo. In questo scenario, Fiat Chrysler Automobiles ha immatricolato ad aprile oltre 34.500 vetture, l'1,7 per cento in meno rispetto allo stesso mese del 2013. ''Un calo che comprende - spiega il Lingotto in una nota - anche quella quota di clienti che avrebbero voluto prendere vetture a metano o gpl del Gruppo ma che, alla notizia degli eco incentivi destinati soprattutto a queste vetture, hanno preferito rimandare l'acquisto, penalizzando cosi' il risultato finale di Fiat Chrysler Automobiles. Nonostante questo aspetto, la quota e' salita al 29,04 per cento rispetto a quella registrata nello scorso mese di marzo (28,1) mentre ha subito una flessione di 1,08 punti percentuali rispetto a quella del mese di aprile del 2013. Nel progressivo annuo le registrazioni di Fiat Chrysler Automobiles sono state oltre 140.000, per una quota del 28,3 per cento. Rispetto allo stesso periodo del 2013, i volumi sono aumentati dell'1,5 per cento e la quota e' scesa di un punto percentuale. int

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina