lunedì 20 febbraio | 14:15
pubblicato il 16/mar/2016 16:35

Attacco hacker Fed Ny, salta governatore Banca centrale Bangladesh

Si è dimesso dopo il furto di 81 milioni depositati alla Fed Ny

Attacco hacker Fed Ny, salta governatore Banca centrale Bangladesh

New York, 16 mar. (askanews) - Il governatore dalla Banca centrale del Bangladesh, Atiur Rahman, ha lasciato l'incarico. Se la notizia è finita sul New York Times è anche perché a provocare le dimissioni è stato lo scandalo che ha travolto l'istituto a causa del misterioso attacco hacker che ha portato al furto di 81 milioni di dollari dal conto del Paese presso la Federal Reserve Bank di New York.

L'attacco ha messo in imbarazzo il governo del Bangladesh, già sotto pressione per le difficili condizioni economiche in cui versa lo Stato e ha fatto scattare l'allarme sulla sicurezza delle riserve estere del Paese, pari a oltre 27 miliardi di dollari.

Tutto questo ha reso inevitabili le dimmissioni di Atiur, volontarie. "Mi ha chiamato ieri e ha chiesto di potersi dimettere. E oggi lo ha fatto", ha detto il ministero delle finanze Abul Maal Abdul Muhith.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia