domenica 22 gennaio | 11:54
pubblicato il 16/mar/2016 16:35

Attacco hacker Fed Ny, salta governatore Banca centrale Bangladesh

Si è dimesso dopo il furto di 81 milioni depositati alla Fed Ny

Attacco hacker Fed Ny, salta governatore Banca centrale Bangladesh

New York, 16 mar. (askanews) - Il governatore dalla Banca centrale del Bangladesh, Atiur Rahman, ha lasciato l'incarico. Se la notizia è finita sul New York Times è anche perché a provocare le dimissioni è stato lo scandalo che ha travolto l'istituto a causa del misterioso attacco hacker che ha portato al furto di 81 milioni di dollari dal conto del Paese presso la Federal Reserve Bank di New York.

L'attacco ha messo in imbarazzo il governo del Bangladesh, già sotto pressione per le difficili condizioni economiche in cui versa lo Stato e ha fatto scattare l'allarme sulla sicurezza delle riserve estere del Paese, pari a oltre 27 miliardi di dollari.

Tutto questo ha reso inevitabili le dimmissioni di Atiur, volontarie. "Mi ha chiamato ieri e ha chiesto di potersi dimettere. E oggi lo ha fatto", ha detto il ministero delle finanze Abul Maal Abdul Muhith.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4