domenica 04 dicembre | 05:27
pubblicato il 16/mar/2016 16:35

Attacco hacker Fed Ny, salta governatore Banca centrale Bangladesh

Si è dimesso dopo il furto di 81 milioni depositati alla Fed Ny

Attacco hacker Fed Ny, salta governatore Banca centrale Bangladesh

New York, 16 mar. (askanews) - Il governatore dalla Banca centrale del Bangladesh, Atiur Rahman, ha lasciato l'incarico. Se la notizia è finita sul New York Times è anche perché a provocare le dimissioni è stato lo scandalo che ha travolto l'istituto a causa del misterioso attacco hacker che ha portato al furto di 81 milioni di dollari dal conto del Paese presso la Federal Reserve Bank di New York.

L'attacco ha messo in imbarazzo il governo del Bangladesh, già sotto pressione per le difficili condizioni economiche in cui versa lo Stato e ha fatto scattare l'allarme sulla sicurezza delle riserve estere del Paese, pari a oltre 27 miliardi di dollari.

Tutto questo ha reso inevitabili le dimmissioni di Atiur, volontarie. "Mi ha chiamato ieri e ha chiesto di potersi dimettere. E oggi lo ha fatto", ha detto il ministero delle finanze Abul Maal Abdul Muhith.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari