lunedì 23 gennaio | 14:23
pubblicato il 21/set/2015 10:09

Attacco hacker ad App Store in Cina, diverse applicazioni infette

La compagnia sta lavorando per rimuovere il virus

Attacco hacker ad App Store in Cina, diverse applicazioni infette

Roma, 21 set. (askanews) - La Apple ha annunciato oggi di star lavorando per rimuovere un codice infetto in diverse applicazioni usate da proprietari di iPhone e iPad in Cina. Si tratta, secondo quanto scrive la Bbc, del primo attacco su larga scala all'App Store.

Il gigante Usa ha riferito che hacker hanno inserito un codice dannoso nelle app persuadendo gli sviluppatori a utilizzare una versione contraffatta del software Apple.

Il programma, chiamato "XcodeGhost" permette agli hacker di prendere dati dagli apparecchi.

Le applicazioni infette sono ampiamente usate dagli utenti in Cina e includono WeChat, un'app per il download di musica e un'altra app per chiamare auto sullo stile di Uber.

Una portavoce di Apple, Christine Monaghan, ha detto che le app sono state rimosse dall'App Store e che la compagnia sta lavorando per reinserire la versione corretta dell'Xcode. Nel suo sito ufficiale, la Tencent che produce WeChat ha assicurato che le ultime versioni della app non sono colpite. (Fonte Afp)

Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4