domenica 26 febbraio | 06:36
pubblicato il 09/gen/2014 18:38

ATR: Hollande, realta' imprenditoriale dinamica in settore aviazione

ATR: Hollande, realta' imprenditoriale dinamica in settore aviazione

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - Il presidente francese, Francois Hollande, ha incontrato stamattina i vertici di ATR, joint venture paritaria tra Alenia Aermacchi del Gruppo Finmeccanica e Airbus Group, a Tolosa presiedendo una tavola rotonda sul tema ''Lo choc della semplificazione''.

Lo riferisce una nota di ATR, precisando che Francois Hollande ''e' stato ricevuto dal ceo di ATR, Filippo Bagnato, che, a nome dell'assemblea, lo ha ringraziato per aver scelto la sede della societa' per la sua prima trasferta imprenditoriale del 2014''. Filippo Bagnato, ''si e' detto estremamente interessato per il tema dibattuto nel corso della tavola rotonda e per le decisioni politiche annunciate da Hollande, che riguardano i processi di modernizzazione e semplificazione delle relazioni amministrative, sociali ed economiche''. Relativamente ad ATR, il presidente Francois Hollande ha dichiarato: ''E' una bella impresa, la prima al mondo nel mercato dell'aviazione regionale. Si tratta di una realta' imprenditoriale dinamica, di cui la Francia ha bisogno se desidera aumentare le sue opportunita' occupazionali''.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech