domenica 22 gennaio | 20:16
pubblicato il 30/ott/2014 11:13

Ast, Renzi a sindacati: vicenda Terni è imperativo morale

"Su vertenze aziendali non vogliamo fare a meno del sindacato"

Ast, Renzi a sindacati: vicenda Terni è imperativo morale

Roma, 30 ott. (askanews) - Portare a casa la risoluzione della vicenda della Ast "è un imperativo morale". Questo è quanto ha detto il premier Matteo Renzi ai sindacati all'incontro a palazzo Chigi dove è stata spostata la vertenza sull'azienda di Terni dopo i disordini di ieri. Per il premier, si apprende da fonti di Palazzo Chigi, occorre "separare la vicenda Terni dal confronto politico". Renzi ha assicurato che sui fatti di ieri saranno fatte delle verifiche e saranno presi "atti conseguenti su questo".

Inoltre il presidente del Consiglio ha spiegato che sull'acciaio ci sarà una "strategia complessiva" e che "sulle vertenze aziendali il governo non vuole fare a meno del sindacato. Su Terni vi chiedo un confronto serio sul merito".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4