sabato 21 gennaio | 12:08
pubblicato il 12/nov/2014 16:54

Ast, Poletti: no blocco strade per far sentire proprie ragioni

"I lavoratori devono sempre poter manifestare"

Ast, Poletti: no blocco strade per far sentire proprie ragioni

Roma, 12 nov. (askanews) - Per far sentire le proprie ragioni non si possono occupare le strade e bloccare i servizi. E' quanto ha affermato ad Askanews il ministro del welfare, Giuliano Poletti, a margine di un seminario sulla riforma del lavoro organizzato dal quotidiano online InPiù sul blocco dell'autostrada A1 a orte da parte dei lavoratori dell'Ast di Terni.

"I lavoratori - ha detto Poletti - devono sempre essere messi nella condizione di fare le manifestazioni in maniera sicura e tranquilla". Poletti tuttavia ha evidenziato che "in generale non credo sia un buon modo quello di interrompere servizi" o complicare la vita ai cittadini.

"Capisco la tensione - ha aggiunto - ma ci sono modalità diverse per far valere le proprie opinioni e farsi ascoltare dall'opinione pubblica e da chi decide".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Fisco
Panama Papers, Agenzia Entrate individua primi 700 soggetti
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4