giovedì 19 gennaio | 20:34
pubblicato il 15/set/2014 15:29

Asstel: bene credito imposta per reti tlc, ma attuabilita' incerta

A causa del rinvio ai decreti attuativi (ASCA) - Roma, 15 set 2014 - La previsione del credito d'imposta per la realizzazione delle reti fisse e mobili a banda ultralarga "costituisce, finalmente, un primo importante riconoscimento della strategicita' delle infrastrutture di Telecomunicazione per la ripresa economica nel nostro Paese. Tanto piu' che tale misura, per altro gia' da tempo applicata ad altri settori come i trasporti, valorizza il ruolo del capitale privato nel raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda Digitale europea". E' il commento di Cesare Avenia, presidente di Assotelecomunicazioni-Asstel, l'associazione di rappresentanza delle imprese della filiera delle Tlc, in merito al decreto Sblocca Italia pubblicato sabato in Gazzetta Ufficiale in cui si prevede la concessione fino al 50% di credito d'imposta per la realizzazione di infrastrutture a banda ultralarga fisse e mobili nelle aree cosiddette bianche (a fallimento di mercato). "Permane tuttavia una forte e legittima preoccupazione sull'effettiva efficacia operativa della norma - sottolinea Avenia - Ancora una volta, infatti, la sua applicazione e' stata demandata all'emanazione di decreti attuativi da concertare fra i Ministeri dello Sviluppo, delle Infrastrutture, dell'Economia e l'Agenzia delle Entrate, prassi che sinora ha comportato solo inefficienza e ritardi oltre misura dei progetti di trasformazione del Paese. Per sbloccare gli investimenti con la rapidita' di cui l'Italia necessita si poteva e si doveva , come avevamo proposto, innovare anche le modalita' di attuazione della legge, individuando meccanismi meno rigidi e automatismi attuabili attraverso un uso piu' spinto della tecnologia digitale e delle possibilita' offerte dalle piattaforme online".(Segue) red-cip

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale