martedì 24 gennaio | 16:33
pubblicato il 06/mag/2013 16:15

Assolombarda: domani giunta designa nuovo presidente. Rocca e' favorito

(ASCA) - Milano, 6 mag - Bisognera' attendere ancora circa 24 ore per sapere chi e' il successore di Alberto Meomartini alla presidenza di Assolombarda. Nel tardo pomeriggio di domani e' infatti prevista la riunione della giunta dell'associazione imprenditoriale che - a dispetto del nome - raggruppa gli industriali della Provincia di Milano. E il primo punto all'ordine del giorno e' appunto dedicato alla relazione messa a punto dai cosiddetti tre saggi (Benito Benedini, Patrizia Giangrossi e Gian Francesco Imperiali) che nei mesi scorsi hanno 'sondato' il parere della base sul profilo dei diversi candidati. La palla passera' poi ai circa 150 componenti della giunta che, dopo aver ascoltato la relazione dei saggi, dovranno designare il nuovo presidente. E' questo un passaggio decisivo per la scelta di colui che dovra' rappresentare gli imprenditori milanesi per i prossimi 4 anni. Perche' e' vero che, una volta designato, il nuovo presidente dovra' comunque essere eletto dall'assemblea di Assolombarda. Ma e' altrettanto vero che la partita decisiva e' quella che si giochera' domani negli uffici di Via Pantano in una sorte di 'Conclave'. Mentre il prossimo 10 giugno tutto si esaurira' in un passaggio formale, con l'assemblea che si limitera' a prendere atto della designazione della giunta eleggendo il nuovo presidente. Sui nomi non dovrebbero esserci soprese. A meno di colpi di scena dell'ultimo minuto, la strada di Gianfelice Rocca (l'industriale a capo del gruppo Techint gia' vicepresidente nazionale di Confindustria con delega alla formazione) verso la presidenza si prospetta tutta in discesa. Le chanches per il suo avversario, il vicepresidente uscente Giuliano Asperti, sembrerebbero ridotte al lumicino. Resta da capire se Asperti vuole giocarsi fino in fondo la partita o se all'ultimo minuto ritirera' la sua candidatura per scongiurare un braccio di ferro e proiettare l'immagine di un'Assolombarda coesa e unita sul nome del nuovo presidente.

Tutti interrogativi che troveranno risposta soltanto domani sera.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4