giovedì 19 gennaio | 18:53
pubblicato il 29/gen/2013 16:14

Assoelettrica: ritardi sviluppo rete un costo per imprese e consumatori

(ASCA) - Roma, 29 gen - Nella polemica sulla lentezza dello sviluppo della rete elettrica ''si potra' discutere su chi deve pagare per questo ritardo. Intanto e' pero' evidente che ha pagare finora sono stati i consumatori e le stesse imprese elettriche''. Il presidente di Assoelettrica, Chicco Testa, commenta cosi' il dibattito tra Antitrust e Terna sull'introduzione di un meccanismo sanzionatorio per i ritardi nella realizzazione delle infrastrutture di trasmissione.

''E' sempre sgradevole entrare in una discussione quando non si e' direttamente coinvolti, - commenta Testa - ma la polemica che si e' sviluppata negli ultimi giorni tra l'Antitrust e Terna richiede un nostro chiarimento.

L'Antitrust dice che Terna e' in ritardo nel completamento della rete nazionale di trasmissione dell'energia elettrica e che, quindi, andrebbe in qualche modo penalizzata. Terna replica dicendo che sta facendo in pieno il proprio dovere e che a premiare o penalizzare e' l'Autorita' per l'energia''.

''Da parte nostra, come produttori elettrici - prosegue - non possiamo esimerci dall'osservare che i ritardi accumulati nello sviluppo della rete, ancorche' attribuibili a cause diverse dall'azione di Terna, hanno generato e continuano a generare costi crescenti che si riflettono nei prezzi finali dell'energia elettrica. Si potra' discutere su chi deve pagare per questo ritardo. Intanto e' pero' evidente che ha pagare finora sono stati i consumatori e le stesse imprese elettriche''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale