domenica 04 dicembre | 23:47
pubblicato il 14/giu/2013 18:34

Assoelettrica: grave possibile aumento tasse per imprese del settore

(ASCA) - Roma, 14 giu - Assoelettrica definisce ''allarmanti'' le notizie circa l'intenzione del Governo di varare, nel corso di un Consiglio dei Ministri convocato per domani, norme ''volte ad inasprire il carico fiscale sulle imprese del settore elettrico''.

''La cosa appare davvero grave per almeno due motivi - commenta il presidente di Assoelettrica Chicco Testa -. In primo luogo perche' le imposte aggiuntive colpirebbero il comparto delle rinnovabili in maniera indiscriminata, mettendo sullo stesso piano settori che ricevono incentivi elevatissimi e settori che invece gia' subiscono gli effetti della riduzione delle politiche di sostegno e della crisi economica. Inoltre, le risorse raccolte non sarebbero finalizzate ad alleviare i costi sostenuti dagli utenti, dalle imprese cosi' come dalle famiglie, ma finirebbero nel calderone della fiscalita' generale''.

Assoelettrica ''richiama l'attenzione del Governo sulla necessita' di attuare politiche fiscali e di incentivazione semmai volte a ridurre e non certo ad aumentare gli oneri generali e fiscali che attraverso le bollette elettriche gravano sulle imprese italiane, cosi' da migliorare la loro competitivita' sui mercati''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari