lunedì 05 dicembre | 22:16
pubblicato il 21/nov/2013 12:41

Assiv: -133% utile netto in 2012. Tiraggio Cig a 2,2 mln ore

(ASCA) - Roma, 21 nov - Aumento dalla cassa integrazione, calo delle tariffe dei servizi forniti, riduzione dei margini e della redditivita'. E' la fotografia del settore della vigilanza privata che emerge da una ricerca presentata nel corso dell'Assemblea annuale dell'Assiv, l'associazione nazionale della aziende del settore aderente a Confindustria.

La ricerca, condotta su un campione rappresentativo delle oltre 850 imprese del settore - informa una nota -, evidenzia in primo luogo un incremento del ricorso alla Cig straordinaria e in deroga ad un tasso costante del 32,41% nel triennio 2010-2012, per un totale di 4,7 milioni di ore, concentrate per il 64% nell'Italia meridionale. Il ricorso maggiore agli ammortizzatori sociali e' stato registrato nel 2012, con oltre 2,2 milioni di ore di cassa integrazione.

L'esercizio 2012 ha fatto anche registrare le peggiori performance reddituali del triennio per le aziende di vigilanza. L'analisi del conto economico aggregato di settore, dopo un lieve miglioramento tra il 2010 e il 2011, mostra un netto peggioramento nel 2012 sia per i margini operativi (Ebitda) scesi del -17,5%, sia in termini di redditivita' con l'utile netto aggregato sceso del -133,7% rispetto al 2011. Dai dati emerge una tendenza ad un maggiore difficolta' finanziaria delle aziende del comparto, evidenziata da un aumento del peso dei crediti commerciali, che nel 2012 hanno inciso per il 44% sull'attivo patrimoniale e sono cresciuti del 23% sul 2011 a fronte di un andamento quasi stabile del valore della produzione. com-drc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari