giovedì 08 dicembre | 11:47
pubblicato il 21/ott/2013 16:12

ASI: accordo con ICE per internazionalizzazione aziende aerospaziali

ASI: accordo con ICE per internazionalizzazione aziende aerospaziali

(ASCA) - Roma, 21 ott - Il presidente dell'ASI, Enrico Saggese, e il presidente dell'Agenzia ICE, Riccardo Maria Monti, hanno firmato oggi un accordo quadro che prevede una azione strategica coordinata per il supporto, in campo internazionale, alle aziende del settore aerospaziale.

L'obiettivo e' quello di organizzare e ottimizzare le risorse pubbliche, coordinando iniziative, per una presenza piu' efficace e unitaria sui mercati esteri delle imprese hi-tech italiane.

L'accordo, della durata di tre anni, prevede l'adozione di misure destinate a favorire la competitivita' nei mercati esteri, con particolare attenzione verso le PMI del settore, e individuare le azioni da svolgere congiuntamente, anche in collaborazione con le Associazioni di categoria del comparto.

L'obiettivo e' promuovere la visibilita' internazionale delle imprese italiane anche su nuovi mercati di sbocco per facilitare specifici accordi con realta' imprenditoriali di altri Paesi.

''L'Italia ha sempre avuto un ruolo di primo piano - ha dichiarato Enrico Saggese, presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana - nel settore spaziale internazionale. Abbiamo una grande competenza e oggi dobbiamo fare in modo che si riesca a internazionalizzare le nostre imprese, sfruttare questo know-how per aprire nuovi sbocchi su altri mercati. La collaborazione tra i nostri due enti e' di fondamentale importanza. E' la dimostrazione di una essenziale volonta' del mondo istituzionale di scommettere, perche' ci crede, nelle capacita' e competenze del settore spaziale. Un settore dal quale puo' giungere linfa vitale per la crescita economica del Paese. In questa ottica, l'obiettivo e' portare avanti un discorso globale di sostegno e promozione''.

''L'esperienza maturata nei mercati esteri ci dice che ci sono numerose opportunita' per le aziende italiane del settore aerospazio che desiderano internazionalizzarsi, sia nei settori della sub-fornitura sia in quelli delle tecnologie avanzate'', ha affermato il presidente dell'Agenzia ICE Riccardo Maria Monti. ''Queste aziende altamente qualificate, se opportunamente sostenute, possono inserirsi nel tessuto produttivo di molti Paesi grazie all'offerta di prodotti certificati e tecnologie all'avanguardia''.

I due enti, in sintonia e nella autonomia gestionale di ciascuno attueranno scambi di informazioni, dati ed analisi di mercato per orientare il sostegno al comparto spaziale; individueranno le misure destinate a favorire la competitivita' delle industrie nazionali nei mercati esteri (con particolare riguardo ai Paesi con i quali Agenzia ICE ed ASI hanno specifici accordi di collaborazione) e identificheranno i mercati internazionali piu' promettenti, anche in termini di strutture produttive locali per i prodotti e servizi nazionali. Sulla base dell'accordo saranno, inoltre, identificate le tecnologie, i prodotti e i servizi di maggiore interesse che possano consentire una effettiva internazionalizzazione delle aziende. L'intesa prevede anche la messa in campo di specifiche iniziative nei Paesi nei quali sono presenti uffici sia dell'ASI sia dell'Agenzia ICE. I due enti si impegnano a organizzare attivita' di informazione e formazione dirette alle imprese italiane, soprattutto verso le PMI, con lo scopo di favorire e promuovere la conoscenza delle opportunita' di finanziamento a livello nazionale, europeo e internazionale.

Nell'ambito dell'accordo, l'Agenzia ICE e l'ASI daranno vita a un Comitato di indirizzo paritetico, composto da sei membri, con il compito di mettere a punto verifiche periodiche sull'andamento della realizzazione delle iniziative in corso e individuare gli specifici fondi di finanziamento.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni