lunedì 05 dicembre | 11:33
pubblicato il 20/set/2014 17:37

Art. 18, Cgil a Renzi: basta insulti al sindacato, discutiamo

Il sindacato su Twitter risponde al premier e apre al dialogo

Art. 18, Cgil a Renzi: basta insulti al sindacato, discutiamo

Milano, (askanews) - "Basta insulti al sindacato: guardiamoci negli occhi e discutiamone". Una risposta a Matteo Renzi e un invito al dialogo sul tema del lavoro: arriva tramite Twitter la reazione della Cgil alle parole del premier, che in un video si chiedeva dove fossero finiti i sindacati in questi anni di crescita del precariato."Da sempre ci battiamo per estendere diritti e tutele. Renzi vuole fare lo stesso?" è la domanda che la Cgil si pone sul social, dove illustra i 6 punti per la riforma del lavoro: no ai licenziamenti senza ragione, alla retrocessione in serie B di tutti i lavoratori, al demansionamento; sì a diritti e tutele come malattia e maternità, al contratto a tutele crescenti se si cancellano i contratti che producono precarietà. La regola è "garantire la dignità di chi lavora".Anche la Cisl ammorbidisce i toni con il segretario Raffaele Bonanni: il reintegro del lavoratore licenziato senza giusta causa, dice "è un'ossessione, meglio pensare ai disagiati". Niente sciopero, assicura, aprendo a una rimodulazione dell'articolo 18.

Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari