sabato 03 dicembre | 21:14
pubblicato il 19/dic/2013 19:40

Arrivano gli arabi di Etihad in soccorso di Alitalia

Anche il ministro Lupi ha confermato la trattativa

Arrivano gli arabi di Etihad in soccorso di Alitalia

Roma (askanews) - Arrivano gli arabi in soccorso di Alitalia: la Etihad Airways di Abu Dhabi ha confermato di essere in trattative con il vettore aereo nazionale su un possibileingresso nel capitale. Le linee aeree mediorientali sono in piena espansione e detengono già un 29 per cento di Air Berlin, un 40 per cento di Air Seychelles, il 19,9 per cento di Virgin Australia e un 3 per cento dell'irlandese Aer Lingus.Inoltre Etihad ha recentemente ottenuto il via libera delle autorità per rilevare il 24 per cento di Jet Airways in India, e il 49 per cento di Air Serbia.La trattativa è stata confermata anche dal ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, che ha espresso soddisfazione per la formalizzazione dell'interesse di Etihad per Alitalia.

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari