lunedì 27 febbraio | 07:39
pubblicato il 19/dic/2013 19:40

Arrivano gli arabi di Etihad in soccorso di Alitalia

Anche il ministro Lupi ha confermato la trattativa

Arrivano gli arabi di Etihad in soccorso di Alitalia

Roma (askanews) - Arrivano gli arabi in soccorso di Alitalia: la Etihad Airways di Abu Dhabi ha confermato di essere in trattative con il vettore aereo nazionale su un possibileingresso nel capitale. Le linee aeree mediorientali sono in piena espansione e detengono già un 29 per cento di Air Berlin, un 40 per cento di Air Seychelles, il 19,9 per cento di Virgin Australia e un 3 per cento dell'irlandese Aer Lingus.Inoltre Etihad ha recentemente ottenuto il via libera delle autorità per rilevare il 24 per cento di Jet Airways in India, e il 49 per cento di Air Serbia.La trattativa è stata confermata anche dal ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, che ha espresso soddisfazione per la formalizzazione dell'interesse di Etihad per Alitalia.

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech