lunedì 20 febbraio | 17:27
pubblicato il 04/set/2014 20:44

Apple: un fornitore accusato di violare i diritti dei lavoratori

E' Catcher Technology, nella citta' cinese di Suqian (ASCA) - New York, 4 set 2014 - Mentre le sue azioni stanno per toccare i massimi storici, Apple dovra' affrontare nuove accuse di violare i diritti dei lavoratori. Ne parla il New York Times.

Il caso riguarda gli operai di una fabbrica di Catcher Technology, nella citta' di Suqian, in Cina. Catcher produce lo scheletro esterno di metallo per iPad e alcune componenti di iPhone oltre a lavorare per altre compagnie hi-tech. Secondo le accuse - che arrivano dal gruppo non profit ambientalista Green America e da China Labor Watch, un gruppo di tutela dei lavoratori con sede a New York - gli operai sarebbero sottoposti a orari massacranti e costretti a maneggiare agenti chimici tossici senza la protezione adeguata. Apple da parte sua ha dichiarato che "c'e' spazio per un miglioramento delle attivita' di Catcher" e ha predisposto un'indagine interna. La fabbrica era impegnata nella costruzione dello scheletro di alluminio per un nuovo modello di iPad e di componenti dell'iPhone 5. (segue) A24-Pau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia