mercoledì 07 dicembre | 18:19
pubblicato il 02/apr/2015 11:22

Apple, Ue punta riflettori su futuro servizio streaming musica

Ft: questionari inviati a case discografiche

Apple, Ue punta riflettori su futuro sevizio streaming musica

Roma, 2 apr. (askanews) - L'Antitrust europeo ha puntato i riflettori sugli accordi che Apple sta stringendo con le case discografiche, in vista del lancio del suo nuovo servizio di streaming musicale pubblicizzato. Lo riporta il Financial Times, citando fonti anonime secondo cui la Commissione europea ha recapitato questionari a diverse case discografiche, con l'obiettivo di raccogliere informazioni.

Secondo il quotidiano si tratta di un passo che solitamente viene innescato a seguito di reclami da parte di operatori interessati. Il futuro servizio di streaming musicale di Apple entrerà in concorrenza con quelli di Spotify, Deezer e Google.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni