lunedì 23 gennaio | 06:10
pubblicato il 11/set/2014 17:36

Apple tratta con banche e carte credito per Apple Pay in Europa

Ma secondo il Financial Times i tempi sono incerti (ASCA) - New York, 11 set 2014 - Il sistema di pagamento via dispositivi mobili "Apple Pay" potrebbe arrivare anche in Europa, ma ci potrebbe volere del tempo. Apple - che lo ha presentato martedi' a Cupertino - sarebbe infatti in trattativa con banche e societa' di carte di credito nei Paesi dell'Unione europea. A rivelarlo e' il Financial Times.

Per ora quindi a differenza degli utenti americani, chi acquistera' il nuovo iPhone 6 in Germania, Francia, Italia e Gran Bretagna (dove lo smartphone uscira' nelle prossime settimane) non potra' usare "Apple Pay". Il servizio rappresenta una delle principali innovazioni introdotte da Cupertino che ha promesso di mandare in pensione le carte di credito tradizionali.

Ft racconta che Visa Europe e' impegnata "a lavorare con Apple e con le nostre banche partner per portare il nuovo servizio in Europa". Gli analisti - che hanno apprezzato il nuovo sistema - sostengono che sia ironico il fatto che "Apple Pay" sia stato attivato prima negli Stati Uniti che in Europa: il vecchio continente infatti e' molto piu' avanzato nei metodi di pagamento con portafogli elettronico e via mobile. (segue) A24-Pau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4