domenica 04 dicembre | 13:13
pubblicato il 28/ago/2015 16:05

Apple Music perde pezzi: lascia l'ideatore della radio Beats1

Ian Rogers si è licenziato dopo due mesi dal lancio del servizio

Apple Music perde pezzi: lascia l'ideatore della radio Beats1

New York, 28 ago. (askanews) - Apple Music perde uno dei suoi ideatori. Ian Rogers ha infatti lasciato il gruppo due mesi dopo la presentazione di Beats1, la radio online che rappresenta una parte centrale dell'applicazione per ascoltare musica in streaming di Cupertino e di cui è stato il principale sviluppatore. Rogers era arrivato a Apple dopo che l'anno scorso il colosso aveva comprato per 3 miliardi di dollari Beats, l'azienda di musica in streaming e di cuffie fondata da Dr Dre e Jimmy Iovine.

Come scrive il Financial Times, citando fonti anonime, il dirigente starebbe lasciando la California per trasferirsi a lavorare in una società europea (non collegata al mondo della musica). Anche Apple ha confermato la sua partenza, senza però dare altri dettagli. Ma la decisione di Rogers ha stupito anche l'industria musicale, visto che era uno dei più esperti conoscitori del mondo discografico all'interno di Cupertino oltre che a essere considerato il fautore del successo di Beats1. Per creare il canale radio Rogers aveva assunto Zane Lowe, ex dj di BBC radio, che adesso guida un gruppo di dj che trasmette musica da Londra, New York e Los Angeles.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari