domenica 11 dicembre | 04:12
pubblicato il 17/lug/2013 17:02

Appalti: Santoro, fondamentale l'azione di Consip

(ASCA) - Roma, 17 lug - La Relazione Annuale dell'Autorita' per la vigilanza sui contratti pubblici - illustrata oggi dal Presidente Sergio Santoro - ha evidenziato il ruolo svolto da Consip nel processo di spending review nel corso del 2012.

La Relazione ricorda la doppia azione di Consip introdotta dal Decreto spending review n. 52 del 2012 che ha esteso l'obbligo a tutte le pubbliche amministrazioni, centrali e periferiche, di acquistare i beni ed i servizi necessari, usando le convenzioni-quadro gestite da Consip, mentre il decreto successivo, DL n. 95/2012 (convertito con legge n.

135/2012), sempre in tema di spending review ne ha ulteriormente rafforzato l'azione, stabilendo la nullita' dei contratti stipulati in violazione dei prezzi e dei parametri di qualita' fissati nelle convenzioni Consip. Anche gli enti del servizio sanitario nazionale - ricorda la Relazione del Presidente Santoro - hanno l'obbligo, a pena di nullita' del contratto e di illecito disciplinare, di acquistare attraverso gli strumenti Consip, oppure se disponibili, utilizzando le centrali di committenza regionali.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina