domenica 22 gennaio | 07:30
pubblicato il 24/set/2013 13:22

Appalti: rinnovato protocollo intesa tra Mit e Gdf

(ASCA) - Roma, 24 set - Questa mattina, presso la sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il ministro Maurizio Lupi e il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Saverio Capolupo, hanno rinnovato il protocollo d'intesa relativo ai rapporti di collaborazione per la vigilanza sugli appalti pubblici. ''La nuova intesa - si legge in una nota - rappresenta il consolidamento di una pluriennale collaborazione tra le due Istituzioni, in un settore, quello delle grandi opere e delle infrastrutture pubbliche in genere, vitale per il rilancio e la crescita dell'economia nazionale''.

In questo senso, attraverso uno scambio organizzato di informazioni e di sinergie operative, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Guardia di Finanza mirano a innalzare barriere di protezione attiva nelle complesse fasi di realizzazione delle opere pubbliche, per prevenire e contrastare le diverse forme di illegalita' economico-finanziaria che possono annidarsi in tali contesti, ivi compresi i possibili rischi di ingerenze della criminalita' organizzata. Il ministro Lupi ha definito ''egregio il lavoro fatto insieme'' e ha ribadito che ''una moderna infrastrutturazione del Paese e' irrinunciabile, va fatta in tempi certi e nel contempo assicurando agli italiani che i soldi, che sono loro, vengono spesi bene. In questo senso la firma dell'accordo di oggi, che rinnova una collaborazione preziosa con la Guardia di finanza, e' un segno che lo Stato da' ai cittadini. Abbiamo insieme la responsabilita' di recuperare la loro fiducia''.

Il generale Capolupo ha ribadito che ''la Guardia di Finanza opera a tutela delle risorse del Paese e dell'intero sistema economico. Il rinnovo del Protocollo conferma l'impegno a fianco del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4