martedì 17 gennaio | 02:22
pubblicato il 03/mar/2016 17:39

Appalti, Codice snello, al centro trasparenza e lotta corruzione

Superamento legge obiettivo e massimo ribasso, taglia-contenziosi

Appalti, Codice snello, al centro trasparenza e lotta corruzione

Roma, 3 mar. (askanews) - Una legge snella di 217 articoli, che verrà declinata dalle linee guida dell'autorità nazionale anti-corruzione e che prevede una cabina di regia presso la Presidenza del consiglio dei ministri. Con misure a sostegno della legalità, rafforzando il ruolo di Anac. Che punta a mettere al centro la qualità del progetto, della stazione appaltante e degli operatori riducendo il ricorso alle varianti in corso d'opera che hanno fatto lievitare i costi e i tempi in passato. Che disciplina, in linea con quanto chiesto dall'Europa, i settori speciali dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali.

Il governo ha dato il via libera preliminare al decreto legislativo che contiene il nuovo Codice degli appalti e delle concessioni e che recepisce tre direttive europee, nel solco della delega approvata dal Parlamento a gennaio scorso. Mandando in soffitta il vecchio Codice da circa 660 articoli e 1500 commi e superando la legge obiettivo giudicata "fallimentare". D'ora in poi verranno privilegiate le opere che si riterranno utili per le comunità grandi o piccole che siano.

In conferenza stampa, dopo la riunione dell'esecutivo, il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, ha tenuto a sottolineare che le "parole chiave" del nuovo Codice degli appalti e delle concessioni sono "semplificazione, trasparenza, lotta alla corruzione e qualità". Una disciplina rinnovata che guarda all'offerta economicamente più vantaggiosa come "scelta chiave" e che relega il massimo ribasso nelle gare a "casi particolari, molto marginali". E che cerca di arginare con nuovi strumenti i contenziosi anche in fase preliminare "anomalia" tutta italiana.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello