martedì 06 dicembre | 04:46
pubblicato il 24/feb/2016 18:53

Aperta class action contro Volkswagen negli Stati Uniti

Era ampiamente attesa e potrebbe aprire la porta a altre

Aperta class action contro Volkswagen negli Stati Uniti

New York, 24 feb. (askanews) - Dopo mesi di indiscrezioni oggi è arrivata la conferma. È stata infatti presentata in un tribunale della California la prima class action contro Volkswagen per la maxi frode scoperta l'anno scorso. Il gruppo tedesco è accusato di aver truccato i risultati sui livelli di inquinamento dei suoi motori diesel.

La class action potrebbe rappresentare solo l'inizio di una lunga serie di provvedimenti e richieste danni contro Volkswagen, che poco dopo lo scoppio dello scandalo (lo scorso settembre) ha ammesso di aver usato dei dispositivi per manipolare i risultati dei test.

In tutto questo il colosso auto rischia anche una multa da parte delle autorità americane e tedesche di 46 miliardi di dollari e in questo momento in entrambi i Paesi sono state aperte due indagini. Per ora non sono stati presentati capi d'accusa contro la società.

Come scrive il Wall Street Journal, Volkswagen ha fatto sapere che la Class-action era ampiamente attesa e che il gruppo non è interessato a commentare la notizia. Secondo gli avvocati del gruppo di persone che chiede i danni, Volkswagen ha agito sapendo di violare le leggi della California e degli Stati Uniti. E lo ha fatto per poter superare i test americani.

Questo mentre attraverso l'inganno, continua il documento, ha speso grandi somme di denaro per pubblicizzare i suoi motori diesel puliti. Una posizione che gli ha concesso di conquistare il 70% del nascente mercato dei motori diesel negli Stati Uniti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari