sabato 21 gennaio | 22:50
pubblicato il 06/ago/2014 15:29

Antitrust sanziona Ge.Ri., pratiche scorrette in recupero crediti

Vietata la continuazione delle attivita' (ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - L'Antitrust ha vietato la continuazione da parte della Ge.Ri., Gestione Rischi, di ogni attivita' diretta al recupero crediti con modalita' scorrette e aggressive, irrogando una sanzione di 205.000 euro.

In particolare, l'Autorita', anche sulla scorta di numerose segnalazioni pervenute da parte di cittadini, del gruppo Antitrust del nucleo Tutela mercati della Guardia di Finanza e di nove associazioni di consumatori ha accertato che la Ge.Ri. ha sollecitato ai consumatori il pagamento - su incarico di diversi committenti - di presunti crediti, infondati o prescritti, minacciando anche azioni legali. Il provvedimento rientra in un settore, quello del recupero crediti, in relazione al quale l'Antitrust ha gia' adottato numerosi provvedimenti - spiega una nota - "irrogando sanzioni per oltre 800 mila euro, in particolar modo nei confronti di societa' di recupero crediti responsabili di pratiche aggressive per l'inoltro di finte citazione in giudizio".

Red/Rbr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4