domenica 04 dicembre | 22:13
pubblicato il 10/feb/2015 13:22

Antitrust: multa 14 milioni ai maggiori armatori Napoli-Salerno

"Per la prima volta riaperta d'ufficio un'istruttoria già chiusa"

Antitrust: multa 14 milioni ai maggiori armatori Napoli-Salerno

Roma, 10 feb. (askanews) - Multe per oltre 14 milioni di euro da parte dell'Antitrust ai principali operatori del trasporto marittimo passeggeri nei golfi di Napoli e di Salerno. Lo comunica l'Authority, sottolineando che "si tratta delle imprese campane che gestiscono i collegamenti con le isole di Ischia e Capri e con i maggiori centri della costa come Amalfi, Sorrento, Positano, Castellammare e Torre Annunziata, e da Napoli con le isole Eolie e da alcuni porti laziali con le isole pontine". Sanzionata anche l'associazione di categoria Acap (Associazione cabotaggio armatori partenopei), insieme agli altri organismi comuni creati nel tempo dagli stessi armatori (Clmp e Gescab).

È la prima volta che l'Antitrust "esercita il potere di riaprire d'ufficio un'istruttoria già chiusa con gli impegni sottoscritti in precedenza dalle società coinvolte. I soggetti responsabili delle violazioni sono in tutto 10: Nlg, Alilauro, Alicost, Snav, Alilauro Gruson, Medmar Navi, Smlg, Clmp, Gescab e Acap".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari