martedì 17 gennaio | 20:05
pubblicato il 06/giu/2016 17:57

Antitrust al governo: basta monopolio Siae su diritti d'autore

"Regole europee vogliono libertà di scelta. Italia isolata in Ue"

Antitrust al governo: basta monopolio Siae su diritti d'autore

Roma, 6 giu. (askanews) - Basta con il monopolio della Siae sui diritti d'autore. È il messaggio lanciato dall'Antitrust in un parere inviato al parlamento e al governo sull'attuazione della direttiva europea del 2014 sulla gestione collettiva dei diritti d'autore nel mercato interno. L'authority sottolinea che "il nucleo della direttiva è costituito dalla libertà di scelta. In virtù di questo principio, è riconosciuto ai titolari dei diritti la facoltà di individuare un organismo di gestione collettiva 'indipendentemente dallo Stato membro di nazionalità, di residenza o di stabilimento dell'organismo di gestione collettiva o del titolare dei diritti'".

"Il valore e la ratio dell'impianto normativo europeo - spiega l'Autorità - risultano gravemente compromessi dalla presenza, all'interno dell'ordinamento nazionale, della disposizione contenuta nella legge sul diritto d'autore, ormai isolata nel panorama degli ordinamenti degli Stati membri, che attribuisce a un solo soggetto (Siae) la riserva dell'attività di intermediazione dei diritti d'autore".

L'Antitrust "ritiene che, in un contesto economico caratterizzato da profondi cambiamenti tecnologici, la mancata apertura del mercato nazionale della gestione dei diritti d'autore limita la libertà d'iniziativa economica degli operatori e la libertà di scelta degli utilizzatori". Per l'authority, quindi, "il mantenimento del monopolio legale appare in contrasto con l'obiettivo di rendere effettiva la libertà dei titolari del diritto di effettuare una scelta tra una pluralità di operatori in grado di competere con l'incumbent senza discriminazioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa