lunedì 23 gennaio | 22:59
pubblicato il 13/mag/2015 12:52

Anticorruzione, Anac: "Norme più severe nel nuovo codice appalti"

Corradino: "Maggior potere di vigilanza dell'Anac"

Anticorruzione, Anac: "Norme più severe nel nuovo codice appalti"

Roma, (askanews) - Il nuovo codice degli appalti pubblici prevede un inasprimento delle norme nella lotta alla corruzione. Lo spiega Michele Corradino, componente del Consiglio Autorità Nazionale Anticorruzione, intervenuto a margine del tavolo di lavoro organizzativo promosso a Roma da Consenso e dalla Fondazione Inarcassa.

"Le norme anticorruzione - ha detto - sono veramente molto importanti e il nuovo codice degli appalti sta dando delle norme molto significative. In primo luogo tutto il rafforzamento dei poteri di vigilanza dell'autorità nazionale anticorruzione che in questo momento non ha strumenti cogenti per poter intervenire nelle ipotesi in cui vengono individuati degli illeciti; il nuovo codice prevede invece questi nuovi poteri. Sancisce poi la vigilanza collaborativa, non censoria ma serve per accompagnare le pubbliche amministrazioni nell'applicazione della normativa. La vigilanza sanzionatoria, la vigilanza collaborativa, i nuovi poteri cautelari sono ora previsti nella nuova normativa che attuerà le nuove direttive comunitarie".

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4