martedì 17 gennaio | 12:47
pubblicato il 14/gen/2014 15:54

AnsaldoBreda: Uilm, rischio chiusura totale settore ferroviario italiano

(ASCA) - Roma, 14 gen 2014 - ''Intanto sgombriamo il campo da equivoci: andiamo all'incontro di questo pomeriggio al Mise senza alcuna intenzione di fare l'accordo di Cassa integrazione ordinaria che ci chiede l'azienda, considerato che ha aperto le relative procedure per i 147 addetti del sito di Carini a Palermo''. Lo ha dichiarato Giovanni Contento, segretario nazionale della Uilm entrando al dicastero dello Sviluppo economico dove le parti stanno per incontrarsi sulla vertenza di Ansaldo Breda, societa' ferroviaria del gruppo di Finmeccanica. ''L'azienda in questione - ha continuato Contento - deve darsi una mossa, accantonando le voci che la danno sul mercato e partecipando, invece, a tutte le gare di aggiudicazione di commesse che si vanno bandendo a livello regionale e nazionale''. ''Il governo - ha aggiunto Contento - non puo' pensare che su Ansaldo Breda si possa fare la ''politica del carciofo'.In questa vertenza la spoliazione concentrica sulla societa' ferroviaria non sara' permessa, perche' in caso contrario si rischia la chiusura totale degli stabilimenti in Italia. Il ministro Zanonato ed il suo sottosegretario De Vincenti avevano garantito la costituzione di una 'holding' sotto la Cassa Depositi e Prestiti con partecipazioni in tutta la filiera civile di Finmeccanica. Per Ansaldo Energia cio' e' avvenuto, ma per Ansaldo Breda ed Ansaldo Sts ancora no''. ''Ci vuole un piano serio e concreto di rilancio - conclude il sindacalista - dell'intero settore ferroviario basato sulla riorganizzazione, ma soprattutto per la prospettiva specifica. Stiamo indicando la sinergia tra la competenza produttiva di Ansaldo Breda e quella tecnologica di Ansaldo Sts. In questo contesto sarebbe il caso di indicare anche le scelte che sarebbero dovute da Trenitalia, e che tuttora non ci sono, ma questa e' un'altra storia rispetto all'incontro di oggi''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate