domenica 19 febbraio | 12:59
pubblicato il 07/nov/2013 16:43

AnsaldoBreda: tribunale accoglie richiesta nomina esperti su treno V250

AnsaldoBreda: tribunale accoglie richiesta nomina esperti su treno V250

(ASCA) - Roma, 7 nov - La Corte di Utrecht ha accolto l'istanza, presentata da AnsaldoBreda, in relazione alla nomina di esperti indipendenti per accertare se il treno ad alta velocita' V250 sia conforme al progetto, se sussistano difetti che blocchino o possano impedire la circolazione del mezzo ed inoltre se gli interventi adottati da AB sui treni, a seguito degli eventi del gennaio scorso, siano idonei. Lo annuncia la societa' sottolineando che ''la decisione dei giudici, che non e' appellabile da parte di NS e NMBS, consentira' di fare piena luce sul reale stato dei veicoli AV''.

Il provvedimento ha assegnato alle parti il termine del 28 novembre per individuare di comune accordo il perito.

Nelle scorse settimane, ricorda AnsaldoBreda, ''la pubblicazione del report indipendente della societa' Mott MacDonald, da parte di alcuni organi di stampa nordeuropei, aveva gia' fatto emergere in modo inequivocabile che il treno V250 Fyra e' sicuro e affidabile''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: sistema sostenibile, altri vorrebbero copiarlo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia