domenica 19 febbraio | 22:28
pubblicato il 16/set/2013 16:08

AnsaldoBreda: Manfellotto, su Fyra stiamo subendo un sopruso

(ANSA) - Pistoia, 16 set - AnsaldoBreda sta subendo un sopruso sulla vicenda della commessa Fyra V250, il treno destinato alle ferrovie belghe e olandesi e il cui ordine e' stato cancellato dai due paesi per problemi di specifiche. In una conferenza stampa convocata presso lo stabilimento AnsaldoBreda di Pistoia, l'amministratore delegato della societa', Maurizio Manfellotto, ha ribadito che ''il treno e' sicuro ed e' stato ceritificato senza alcuna limitazione all'esercizio commerciale''.

''Sul treno - ha aggiunto Manfellotto - c'e' stato un battage mediatico che non ha informato correttamente l'opinione pubblica. Un'informazione sbagliata, scorretta e ingannevole''.

''Noi consideriamo quello che stiamo subendo - ha aggiunto Manfellotto - un sopruso''.

Sen/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia