martedì 28 febbraio | 13:59
pubblicato il 30/ago/2013 19:39

AnsaldoBreda: inaccettabile e strumentale rescissione contratto Olanda

(ASCA) - Roma, 30 ago - AnsaldoBreda considera inaccettabile e strumentale la decisione della compagnia ferroviaria olandese Ns di rescindere il contratto per la costruzione di 16 treni ad alta velocita' V250-Fyra, per un valore di circa 300 milioni di euro, comunicata ufficialmente oggi.

La decisione, informa una nota del gruppo, e' arrivata dopo la sospensione del servizio commerciale sulla tratta Amsterdam-Bruxelles, avvenuto il 18 gennaio 2013.

AnsandoBreda aveva immediatamente fornito assicurazioni sull'affidabilita' del V250 esibendo anche attestati formali di apprezzamento del cliente per il lavoro svolto, evidenziando l'inesistenza di ragioni tecniche tali da giustificare il ritiro dalla circolazione del treno.

Il gruppo, ritenendo inaccettabile e considerando strumentale la decisione assunta, avviera' tutte le necessarie iniziative legali atte a tutelare i propri interessi.

com-fch/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Piaggio
Piaggio accelera: nel 2016 utile sale a 14 milioni (+18,3%)
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech